le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: rissa con calci e pugni, passanti chiamano Carabinieri. Sei arresti

"I Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina hanno arrestato sei cittadini romeni, dai 27 ai 44 anni, tutti con precedenti, con l'accusa di rissa aggravata. I sei hanno dato vita ad una violenta rissa, scaturita da futili motivi, in viale Alessandrino, colpendosi reciprocamente con calci e pugni", scrive in una nota la Benemerita.

"I Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina hanno arrestato sei cittadini romeni, dai 27 ai 44 anni, tutti con precedenti, con l'accusa di rissa aggravata" informa in una nota l'Arma.
"I sei hanno dato vita ad una violenta rissa - segnala in conclusione nel comunicato la Benemerita -, scaturita da futili motivi, in viale Alessandrino, colpendosi reciprocamente con calci e pugni. Ad allertare i Carabinieri sono stati alcuni passanti che notata la scena hanno chiamato il 112. A causa delle lesioni riportate, due rissanti sono stati soccorsi e medicati presso l'ospedale 'Policlinico Casilino' e ne avranno per almeno 3 giorni. Dopo l'arresto, i sei, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, sono stati accompagnati in caserma, in attesa del rito direttissimo."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Carabinieri# rissa# Roma