le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: centro massaggi a luci rosse davanti a scuola media, arrestata una cinese

"Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di dimostrare che la straniera, all'interno di un centro benessere e massaggi orientali, in via Palmiro Togliatti, proprio di fronte ad una scuola media, agevolava una connazionale da cui prendeva il 70% dei proventi delle prestazioni sessuali", riferiscono dall'Arma.

"A conclusione di un'attività investigativa - scrive in un comunicato l'Arma -, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato una cittadina della Repubblica Popolare Cinese, di 49 anni, incensurata, con l'accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Nate a seguito di numerose segnalazioni fatte da cittadini, le indagini dei Carabinieri hanno permesso di dimostrare che la straniera, all'interno di un centro benessere e massaggi orientali, in via Palmiro Togliatti, proprio di fronte ad una scuola media, agevolava una connazionale da cui prendeva il 70% dei proventi delle prestazioni sessuali che quest'ultima offriva come extra ai clienti del centro benessere. I locali del centro massaggi sono stati sequestrati mentre la donna arrestata è stata condotta presso il carcere femminile di Rebibbia, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria."

© riproduzione riservata | online: | update: 05/11/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Roma: centro massaggi a luci rosse davanti a scuola media, arrestata una cinese
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI