le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma_ arrestati 2 cittadini dello Sri Lanka per rissa, trovato anche un machete

"I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato 3 cittadini dello Sri Lanka di 38, 30 e 43 anni con l'accusa di rissa aggravata. I tre, dopo aver trascorso la serata insieme, evidentemente alticci, hanno ingaggiato in strada una furibonda rissa a calci e pugni", spiegano in una nota i militi.

Attraverso quest'ultima nota, pubblicata sul loro sito istituzionale, l'Arma comunica: "I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato 3 cittadini dello Sri Lanka di 38, 30 e 43 anni con l'accusa di rissa aggravata."
"I tre, dopo aver trascorso la serata insieme, evidentemente alticci, hanno ingaggiato in strada una furibonda rissa a calci e pugni. Alcuni testimoni hanno contattato il '112' e i Carabinieri sono intervenuti riportando la calma e bloccando i contendenti. Durante l'ispezione dei luoghi ove era scoppiata la rissa, i Carabinieri hanno anche rinvenuto un machete con lama lunga 45 cm che è stato sequestrato. I rissanti, trasportati negli ospedali 'San Filippo Neri' e 'San Pietro', sono stati medicati e dimessi con pochi giorni di prognosi. Subito dopo, sono stati portati nelle camere di sicurezza di piazzale Clodio in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo" informa in conclusione la Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: