le notizie che fanno testo, dal 2010

Rimini: arrestato tunisino per false attestazioni su identità personale

"Questa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato un 28enne, per false attestazioni sull'identità personale. A carico dell'uomo, già arrestato dai Carabinieri il 12 giugno", si legge da un comunicato i Carabinieri.

"Questa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato F.H. - divulgano in una nota dall'Arma -, 28enne, per false attestazioni sull'identità personale. A carico dell'uomo, già arrestato dai Carabinieri il 12 giugno per detenzione illegale di stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale, dopo l'udienza di convalida, veniva applicato il provvedimento del divieto di dimora nel comune di Rimini."
La Benemerita sottolinea poi: "Incurante del provvedimento a suo carico, il tunisino, ha continuato a delinquere in Rimini e questa notte, alle ore 02.00 circa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, lo hanno controllato in via Trasversale Marecchia e allo scopo di eludere il controllo, l'extracomunitario forniva agli operanti ben due generalità diverse e false."
"I carabinieri lo accompagnavano per tanto presso gli uffici per effettuare il fotosegnalamento al fine di accertare la reale identità. All'esito delle risultanze ed acclarata l'identità, l'uomo veniva arrestato nuovamente per false attestazioni sull'identità personale. Questa mattina al processo per direttissima è stato condannato a 8 mesi di reclusione con pena sospesa" informano al termine i militi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Carabinieri# Rimini# stupefacenti