le notizie che fanno testo, dal 2010

Riccione: arrestata coppia di nomadi per furto ed evasione

"In Riccione, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile, procedevano all' arresto di due 20enni conviventi, pluripregiudicati, nomadi, domiciliati in Torino. In particolare, all' interno del parcheggio pubblico in Viale D'Annunzio nell'ambito di controlli finalizzati a contrastare i reati predatori, i Carabinieri procedevano all'ispezione del camper abitato dalla coppia di indagati", si espone in una nota dall'Arma.

"A Riccione - viene comunicato dall'Arma -, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile, procedevano all' arresto di due 20enni conviventi, pluripregiudicati, nomadi, domiciliati in Torino. In particolare, all' interno del parcheggio pubblico in Viale D'Annunzio nell'ambito di controlli finalizzati a contrastare i reati predatori, i Carabinieri procedevano all'ispezione del camper abitato dalla coppia di indagati."
"Da approfonditi accertamenti - spiega inoltre la Benemerita -, emergeva, a carico dell'uomo un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Repubblica Tribunale Minorenni Venezia in data 14 novembre 2014, dovendo espiare la pena residua di mesi 4 reclusione per furto aggravato."
I militi comunicano in conclusione: "Nello stesso contesto i Carabinieri accertavano, altresì, l'evasione della donna dagli arresti domiciliari che fruiva presso il proprio domicilio in Torino per la stessa tipologia di reato. I due venivano arrestati e trattenuti presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Riccione in attesa del rito direttissimo previsto per la mattina odierna."

© riproduzione riservata | online: | update: 27/06/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Riccione: arrestata coppia di nomadi per furto ed evasione
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI