le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli, movida sicura: arresti per spaccio e rapina

"I Carabinieri della Compagnia Napoli centro insieme a colleghi del nucleo radiomobile e del reggimento Campania hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio predisposto per contrastare fenomeni di diffusa illegalità", diffondono in un comunicato i militari.

"I Carabinieri della Compagnia Napoli centro insieme a colleghi del nucleo radiomobile e del reggimento Campania hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio predisposto per contrastare fenomeni di diffusa illegalità. Le operazioni hanno portato a due arresti in flagranza di reato (uno per rapina e l'altro per droga). Nei quartieri Spagnoli i Carabinieri della locale Stazione hanno identificato e sottoposto a fermo un 19enne di via Grazia ai politi già noto alle Forze dell'Ordine ritenuto responsabile di rapina aggravata ai danni di un 19enne di Chiaia" segnala in un comunicato l'Arma.
I Carabinieri illustrano inoltre: "Trovato in possesso di un telefono cellullare rapinato con la minaccia di un coltello la notte di domenica su via Chiaia, il 19enne è poi stato riconosciuto dalla vittima nel corso di individuazione fotografica. Il fermato è stato associato a Poggioreale."
"Arresto per droga al pallonetto a Santa Lucia - viene rivelato in ultimo dalla Benemerita -, esattamente al Supportico d'Astuti. I Carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia centro vi hanno tratto in arresto per spaccio di cocaina un 33enne, del luogo, già noto alla giustizia. Il predetto è stato bloccato subito dopo aver spacciato cocaina a 3 acquirenti. A seguito di perquisizioni, locale e personali, sono poi state rinvenute e sequestrate altre 21 dosi di cocaina. L'arrestato è stato tradotto a Poggioreale. Segnalati al prefetto 6 assuntori (tra i quali i 3 'clienti' dell'arrestato) trovati in possesso di modiche quantita' di cocaina."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: