le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli: arrestato un 19enne per maltrattamenti in famiglia e lesioni

"I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per maltrattamenti familiari e lesioni un 19enne del luogo, già noto alle ffoo, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari per rapina. Il giovane è stato bloccato nella sua abitazione immediatamente dopo che, al culmine dell'ennesima lite per futili motivi, aveva picchiato a calci e pugni il padre 43enne e la madre 42enne, nonché aggredito e minacciato con un coltello lo zio 34enne", segnalano dalla Benemerita.

"I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per maltrattamenti familiari e lesioni un 19enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari per rapina. Il giovane è stato bloccato nella sua abitazione immediatamente dopo che, al culmine dell'ennesima lite per futili motivi, aveva picchiato a calci e pugni il padre 43enne e la madre 42enne, nonché aggredito e minacciato con un coltello lo zio 34enne. Con successive verifiche i Carabinieri hanno accertato che il 19enne da tempo si rendeva responsabile di episodi simili. L'arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale" segnala in una nota l'Arma.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: