le notizie che fanno testo, dal 2010

Montoro Inferiore (AV): scoperte numerose armi e munizioni, un arresto e una denuncia

"i Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore, nell'ambito dei servizi finalizzati al contrato dei reati in materia di armi, munizioni e materiale esplodente, hanno deferito in stato di arresto alla Procura della Repubblica di Avellino un pregiudicato 45enne del posto per detenzione illegale di armi", viene spiegato in una nota dai Carabinieri.

Nella giornata del 14 luglio "i Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore, nell'ambito dei servizi finalizzati al contrato dei reati in materia di armi, munizioni e materiale esplodente, hanno deferito in stato di arresto alla Procura della Repubblica di Avellino un pregiudicato 45enne del posto per detenzione illegale di armi" dà notizia l'Arma.
"Lo stesso, a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di una pistola cal. 6.35 con matricola abrasa, carica e pronta all'uso, nonché di alcune cartucce cal. 7.65. L'arrestato, condotto in caserma, al termine degli accertamenti previsti è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo" prosegue la Benemerita.
"Nel proseguire i controlli veniva altresì deferito in stato di libertà alla medesima Autorità Giudiziaria un 23enne del posto: all'interno della propria abitazione veniva rinvenuto un machete, un coltello 'a farfalla', una spada tipo 'katana', due pugnali con lama a doppio taglio, diverse cartucce a 'palla ad elica' calibro 16 ed un contenitore in vetro contenente polvere da sparo. Quanto scoperto, veniva sottoposto a sequestro penale" comunicano in ultimo i militi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: