le notizie che fanno testo, dal 2010

Montafia (Asti): denunciati due 20enni per vilipendio alle tombe

"I carabinieri della Stazione di Montafia hanno denunciato a piede libero due giovani ritenuti responsabili di 'Vilipendio alle tombe' e 'Danneggiamento aggravato'", espongono in un comunicato i militi.

"I Carabinieri della Stazione di Montafia hanno denunciato a piede libero due giovani ritenuti responsabili di 'Vilipendio alle tombe' e 'Danneggiamento aggravato'. Nella tarda serata di sabato 19 marzo - viene reso noto dall'Arma -, alcune persone residenti in località Bagnasco del Comune di Montafia, hanno segnalato alla Centrale Operativa dei carabinieri di Asti dei rumori sospetti provenienti dal vicino cimitero. Giunti sul posto, i militari di Montafia, coadiuvati da altri due equipaggi delle Stazioni di Baldichieri e Castelnuovo Don Bosco, dopo avere cinturato l'area in questione, sorprendevano due giovani che avevano pensato di trascorrere parte della loro serata all'interno del cimitero, danneggiando alcuni vasi ornamentali, asportando e disperdendo i fiori e frantumando bottiglie di birra contro lapidi marmoree scelte a caso. Dopo essere stati identificati e condotti in caserma, i due giovani, di 19 e 20 anni, entrambi incensurati e della provincia di Asti, sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria."

© riproduzione riservata | online: | update: 21/03/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Montafia (Asti): denunciati due 20enni per vilipendio alle tombe
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI