le notizie che fanno testo, dal 2010

Milano: traffico shaboo ed estorsioni, chiuso il cerchio su gang cinese

"I Carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno dato esecuzione a tre ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del Tribunale di Milano nei confronti di altrettanti giovani cinesi. Documentata la presenza di un agguerrito gruppo criminale cinese dedito alle estorsioni in danno di connazionali ed al traffico dello shaboo", si illustra in una nota dalla Benemerita.

"Nella notte, i Carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno dato esecuzione a tre ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del Tribunale di Milano nei confronti di altrettanti giovani cinesi. Il provvedimento rappresenta il coronamento di un'attività investigativa condotta dai militari del Nucleo Investigativo di Milano, coordinata dalla locale Procura della Repubblica, che ha documentato la presenza di un agguerrito gruppo criminale cinese dedito alle estorsioni in danno di connazionali ed al traffico dello 'shaboo'" riferisce con una nota l'Arma.
"L'indagine ha preso forma all'inizio dell'anno, sviluppando gli accertamenti in ordine al tentativo di estorsione in danno di un esercente che aveva denunciato ai Carabinieri le pressioni ricevute dalla gang, facendone arrestare quattro. Nel corso delle operazioni, gli investigatori hanno tratto in arresto anche due insospettabili donne cinesi, rispettivamente di 29 e 35 anni, che occultavano 500 gr di shaboo" divulga in conclusione la Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: