le notizie che fanno testo, dal 2010

Enna: blitz in un agriturismo, 150 chili di alimenti in cattivo stato di conservazione

"I Carabinieri del Comando Compagnia di Nicosia unitamente a quelli del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Catania hanno eseguito un controllo igienico sanitario presso un agriturismo", segnala in una nota l'Arma.

"I Carabinieri del Comando Compagnia di Nicosia unitamente a quelli del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Catania hanno eseguito un controllo igienico sanitario presso un agriturismo. La verifica ha permesso di accertare carenze igienico sanitarie e violazione delle norme sulle custodia degli alimenti. L'ispezione ha riguardato tutti i locali dell'azienda agrituristica, nonché il controllo dell'area esterna di circa 2 ettari di terreno destinata a custodia e pascolo di animali. - si segnala in una nota dall'Arma - I Carabinieri hanno accertato che all'interno della cella frigorifera vi erano 150 kg tra alimenti di natura vegetale e pasta, nonché 5 kg di carne, custoditi in cattivo stato di conservazione poiché rinvenuti gettati alla rinfusa, privi di protezione, con evidenti segni di necrosi e bruciatura da freddo, nonché prive di tracciabilità, elementi quest'ultimi che inficiano la salubrità e la bontà dei prodotti stessi".
"Tutti gli alimenti, per un valore di oltre 3mila euro, sono stati posti sotto sequestro. - viene specificato - Nel contesto dell'ispezione, all'interno dell'azienda sono stati rinvenuti dei cavalli risultati da un controllo mai censiti all'anagrafe e mai sottoposti a verifica sanitaria; gli equini valutati circa 7mila euro venivano posti sotto sequestro. Il titolare dell'agriturismo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Enna per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione ed in stato di alterazione"

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: