le notizie che fanno testo, dal 2010

Catania: sorpreso con valori bollati e oltre 20mila euro, in manette

"I Carabinieri della squadra 'Lupi' del Nucleo Investigativo hanno arrestato un 31enne, catanese, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Catania. L'uomo dovrà espiare la pena definitiva di 8 mesi e 22 giorni di reclusione per un furto aggravato, commesso a Mascalucia il 25 giungo 2013", divulgano dall'Arma.

"I Carabinieri della squadra 'Lupi' del Nucleo Investigativo hanno arrestato un 31enne, catanese, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Catania. L'uomo dovrà espiare la pena definitiva di 8 mesi e 22 giorni di reclusione per un furto aggravato, commesso a Mascalucia il 25 giungo 2013" comunica l'Arma.
La Benemerita seguita ancora: "Ieri mattina il 31enne è stato riconosciuto e bloccato dai militari mentre si trovava a piedi in una via del centro cittadino in compagnia di un altro individuo, un 30enne gravato da pregiudizi penali."
I militi fanno sapere infine: "I due sono stati trovati in possesso di un borsone con 700 euro di valori bollati e la somma contante di 20.800 euro, in banconote di vario taglio, ritenuti provento di attività illecite, che sono stati sequestrati. Per tale motivo i due dovranno rispondere alla Procura della Repubblica di Catania del reato di ricettazione. L'arrestato è stato associato nel carcere di Piazza Lanza."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: