le notizie che fanno testo, dal 2010

Castelfeder: distrugge auto in sosta con un cartello stradale

Uomo in preda ad un raptus di aggressività a Castelfeder (Bolzano).

"Sono circa le 17 di ieri quando sull'utenza telefonica di emergenza 112 è giunta una chiamata da parte di un cittadino che richiedeva l'invio di una pattuglia nel parcheggio di Castelfeder (Bolzano), sulla SS 12: un uomo, utilizzando un cartello stradale, stava distruggendo le autovetture parcheggiate! - diffonde in una nota l'Arma - Appena giunti sul posto, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Egna si sono trovati davanti un uomo di 47 anni, di Ora, già noto alle forze di polizia, che in effetti stava colpendo con un cartello stradale i vetri e le carrozzerie di alcune autovetture, danneggiandole; i militari hanno cercato di calmare l'individuo, in preda ad una vera e propria crisi di aggressività, divenendo però ben presto essi stessi un obiettivo."

"Infatti l'uomo ha colpito uno dei due militari con il cartello stradale, poi lo ha abbandonato e si è dato alla fuga ma, prontamente rincorso, è stato fermato dopo pochi metri e, al termine di una breve colluttazione, ammanettato ed arrestato. Il comportamento violento dell'uomo è poi proseguito anche in caserma, dove questi ha sferrato alcuni calci ai militari. Inspiegabile al momento l'atteggiamento dell'arrestato, che è stato poi trattenuto nelle camere di sicurezza dei Carabinieri di Egna, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo; dovrà rispondere di danneggiamento aggravato, resistenza e violenza a pubblico ufficiale."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Bolzano# Carabinieri# crisi# Egna# militari# SS# violenza