le notizie che fanno testo, dal 2010

Carosino (Taranto): nasconde hashish tra i peluches, arrestato 18enne

"I Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Martina Franca hanno arrestato, in flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 18enne incensurato di Carosino", illustrano in una nota dalla Benemerita.

"I Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Martina Franca hanno arrestato, in flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 18enne incensurato di Carosino. I militari, grazie ad una pressante attività informativa, posta in essere nei giorni precedenti, apprendevano che il giovane era un punto di riferimento per numerosi tossicodipendenti del posto, nonché era solito rifornire anche alcuni suoi compagni di scuola, che frequentava nella vicina Grottaglie" scrive l'Arma.
La Benemerita dà quindi rilievo: "Iniziavano quindi una serie di accertamenti tesi ad individuare l'abitazione del pusher. Dopo aver effettuato diversi servizi di osservazione, i militari decidevano di intervenire sottoponendo a perquisizione l'abitazione di residenza del 18enne. Qui i Carabinieri rinvenivano, nascosto tra un mucchio di peluches posti sopra un armadio della sua camera da letto, un panetto di hashish avvolto in una pellicola di cellophane del peso complessivo di 100 grammi."
"Lo stupefacente veniva sottoposto a sequestro, mentre il 18enne, espletate le formalità di rito, veniva dichiarato in arresto e, su disposizione del pm di turno, accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione della Autorità Giudiziaria" spiegano al termine del comunicato i militi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: