le notizie che fanno testo, dal 2010

Caltagirone: tenta suicidio minacciando di lanciarsi dal cavalcavia, salvato dai Carabinieri

"E' accaduto stanotte a Caltagirone, in provincia di Catania. Il 32enne, sembra per una delusione d'amore, si è recato in Via Pentolai e scavalcando la recinzione, posta sulla galleria 'Euclide', ha minacciato di lanciarsi nel vuoto", viene riportato in una nota i Carabinieri.

"E' accaduto stanotte a Caltagirone, in provincia di Catania. Il 32enne, sembra per una delusione d'amore, si è recato in Via Pentolai e scavalcando la recinzione, posta sulla galleria 'Euclide', ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. Per fortuna, alcuni automobilisti in transito, vedendolo sporgersi pericolosamente da quell'altezza (superiore ai 6 metri), hanno telefonato al 112 facendo scattare l'intervento immediato di una pattuglia del radiomobile della Compagnia di Caltagirone" si illustra in una nota dall'Arma.
"Uno dei militari - riferiscono in ultimo nel comunicato i Carabinieri -, ponendosi proprio in strada sotto il poveretto, ha stabilito con lui un contatto umano che, distraendolo, ha dato l'opportunità al collega di scavalcare la recinzione e coglierlo di sorpresa alle spalle così da poterlo bloccare e porre in sicurezza. L'uomo, rimasto illeso, è stato comunque accompagnato all'Ospedale di Caltagirone dove rimarrà sotto osservazione in attesa di stabilirne le reali condizioni psicofisiche."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# amore# Caltagirone# Carabinieri# Catania# militari