le notizie che fanno testo, dal 2010

Bari, Carabinieri: controlli straordinari del territorio, 3 arresti

"Si è concluso con tre arresti e due denunce un servizio straordinario di controllo del territorio eseguito nella giornata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Bari Centro. I militari hanno passato al setaccio i quartieri Japigia, San Nicola, Libertà, Madonnella, Murat e Carrassi, al fine di aumentare l'azione di prevenzione e repressione dei reati", rendono pubblico con un comunicato i militi.

"Si è concluso con tre arresti e due denunce un servizio straordinario di controllo del territorio eseguito nella giornata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Bari Centro. I militari hanno passato al setaccio i quartieri Japigia, San Nicola, Libertà, Madonnella, Murat e Carrassi, al fine di aumentare l'azione di prevenzione e repressione dei reati" comunica in una nota l'Arma.
"Nella circostanza, un pregiudicato 29enne del quartiere Stanic, è stato bloccato dai militari del Nucleo Operativo, subito dopo aver ceduto, in strada Filioli, 4 grammi di hashish ad una 49enne di Modugno ed una dose di eroina ad una 53enne del quartiere Libertà" prosegue la Benemerita.
"Sottoposto a perquisizione, gli operanti hanno rinvenuto nei suoi slip ulteriori 12 grammi di hashish. Tratto in arresto, il 29enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. La droga rinvenuta è stata posta sotto sequestro, mentre le due donne sono invece state segnalate alla locale Prefettura quali consumatrici di stupefacenti. Un pregiudicato 25enne del quartiere Libertà, invece, è stato tratto in arresto in esecuzione di un provvedimento di revoca della misura della detenzione domiciliare a cui era sottoposto, a seguito di reiterate evasioni accertate dai Carabinieri. Nella circostanza, la perquisizione eseguita nella sua abitazione ha permesso di rinvenire e sequestrare 5 grammi di hashish e 2 di marijuana, motivo per il quale l'uomo è stato segnalato alla locale Prefettura quale consumatore di stupefacenti" proseguono i militi.
"Altri militari dello stesso Reparto hanno inoltre colto nella flagranza del reato di furto aggravato un pregiudicato 38enne del quartiere Madonnella - si spiega in conclusione -, bloccato, in via Amendola, all'interno del Politecnico, dopo aver tagliato la catena di sicurezza di una bicicletta, allo scopo di rubarla. Tratto in arresto, il 38enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo. ."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: