le notizie che fanno testo, dal 2010

Avella: fermato per un controllo, 20enne scoperto con coltello da 20 cm in auto

"I Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Baiano hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino un 20enne ritenuto responsabile di porto ingiustificato di coltello", illustrano in una nota i militi.

"I Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Baiano hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino un 20enne ritenuto responsabile di porto ingiustificato di coltello" informano in un comunicato dall'Arma.
I Carabinieri puntualizzano quindi: "I militari, ad Avella, durante un controllo alla circolazione stradale notavano una inspiegabile agitazione nel giovane fermato alla guida della sua auto."
"L'idea di 'averci visto giusto' trovava immediata conferma nella perquisizione che i Carabinieri decidevano di eseguire. Infatti - sottolinea infine la Benemerita -, all'esito dell'attività eseguita sia sulla persona che nell'autovettura, rinvenivano un coltello a serramanico della lunghezza di 20 centimetri nonché una modica quantità di hashish che lo stesso riferiva farne uso personale. Per il giovane 20enne è dunque scattata la denuncia in stato di libertà all'Autorità Giudiziaria. Inoltre è stato segnalato alla Prefettura di Avellino ai sensi dell'art. 75 del D.P.R. 309/90. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: