le notizie che fanno testo, dal 2010

Andria: sorpreso con la droga aggredisce Carabinieri con un coltello

"I Carabinieri della Compagnia di Andria hanno arrestato un 21enne del luogo, sottoposto all'avviso orale, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, porto abusivo di armi, minacce e resistenza a pubblico e possesso di arnesi atti allo scasso", comunicano i Carabinieri.

"I Carabinieri della Compagnia di Andria hanno arrestato un 21enne del luogo - riferisce con un comunicato l'Arma -, sottoposto all'avviso orale, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, porto abusivo di armi, minacce e resistenza a pubblico ufficiale e possesso di arnesi atti allo scasso."
"Il giovane, sottoposto a controllo, ha inveito contro i militari minacciandoli con un grosso coltello con lama di 20 centimetri. Disarmato e sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di una dose di hashish e di arnesi atti allo scasso sottoposti a sequestro unitamente al coltello. Tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, il 21enne è stato associato presso la locale casa circondariale" svela infine la Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: