le notizie che fanno testo, dal 2010

Altamura: non si rassegna alla fine della storia con la compagna, arrestato uno stalker

"I Carabinieri della Stazione di Altamura hanno arrestato in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica, un 65enne incensurato del luogo, ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti della ex compagna, una 51enne anch'essa del luogo", riportano in un comunicato i Carabinieri.

"I Carabinieri della Stazione di Altamura hanno arrestato in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica, un 65enne incensurato del luogo, ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti della ex compagna, una 51enne anch'essa del luogo" diffondono in un comunicato dall'Arma.
"Il provvedimento trae origine da più denunce sporte dalla vittima a seguito del comportamento tenuto dall'uomo dopo la fine della loro convivenza. Oltre a pedinamenti e telefonate - illustra in ultimo la Benemerita -, la donna ha subito anche un'aggressione che l'ha costretta a ricorrere alle cure ospedaliere, riportando una prognosi di 15 giorni, dovuta a diversi traumi. Nonostante tutto non sono mancate le occasioni in cui paradossalmente lo stalker le abbia chiesto di ritornare insieme. Tali condotte hanno cagionato alla vittima, come sempre accade in questa tipologia di reato, un perdurante e grave stato di ansia e paura che l'hanno costretta a cambiare le proprie abitudini di vita. Tratto in arresto il 65enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: