le notizie che fanno testo, dal 2010

Nasce la nuova Sinistra Italiana ma i "compagni" diventano "amici" (democristiani?)

La nuova Sinistra Italiana è ancora rossa, ma su sfondo giallo. Ed infatti i deputati della Sinistra Italiana non sono più "compagni" ma "amici", come i democristiani di una volta ma forse anche come quelli di Maria De Filippi a cui si è già rivolto un Matteo Renzi in versione Fonzie.

La nuova Sinistra Italiana è ancora rossa, ma su sfondo giallo (che a guardare il logo si finisce sempre di puntare a destra). Ed infatti, nella nuova Sinistra Italiana non ci sono i vecchi "compagni" ma solo un gruppo di "amici" (si spera non quelli di Maria De Filippi a cui si è già rivolto un Matteo Renzi in versione Fonzie). Nel salutare il nuovo gruppo parlamentare della sinistra alla Camera, composto da 31 deputati di cui 25 di Sinistra ecologia e libertà e 6 ex del Partito democratico, Claudio Fava (che torna dopo l'uscita da Sel) esordisce infatti rivolgendosi all'assemblea che si è riunita al teatro Quirino a Roma con una "amici". La platea lo corregge ricordando che invece sono dei "compagni" ma Fava ribadisce: "Compagni ce lo diciamo da sempre, amici implica un atto di generosità che di questi tempi è ancora più raro". Il fatto quindi che gli esponenti della nuova Sinistra Italiana si salutino tra loro come i democristiani di una volta lascia presagire l'evoluzione politica del gruppo. Ed infatti al Senato, dove i numeri della maggioranza di governo sono più risicati, nascerà solo in un secondo momento ed includerà i 7 di Sel, Corradino Mineo (ex PD) e due ex del MoVimento 5 Stelle.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: