le notizie che fanno testo, dal 2010

Calisto Tanzi perde un'altro Cavalierato, quello del Lavoro

Calisto Tanzi, ex patron della Parmalat, non è più un Cavaliere del Lavoro. A revocare l'onorificenza il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano lo scorso venerdì a seguito dell'istanza presentata dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Calisto Tanzi, ex patron della Parmalat, non è più un Cavaliere del Lavoro. A revocare l'onorificenza il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano lo scorso venerdì a seguito dell'istanza presentata dal Ministero dello Sviluppo Economico.
Il fondatore e presidente di Parmalat, che per il crack dell'azienda è stato condannato a Milano in primo grado, aveva ricevuto il titolo di Cavaliere del Lavoro nel 1984, con un decreto firmato da Pertini. L'agosto scorso a Tanzi fu anche revocata l'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce della Repubblica.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: