le notizie che fanno testo, dal 2010

CONI, Malagò: avrei "mentito" a ispettori antidoping come Carolina Kostner

A due giorni dall'annuncio di Matteo Renzi che l'Italia si candiderà per le Olimpiadi del 2024, il presidente del CONI Giovanni Malagò rivela che anche lui, come Carolina Kostner, avrebbe "mentito" agli ispettori antidoping. Malagò ha già confessato che sulla vicenda di Carolina Kostner, su cui pende una richiesta di 4 anni e 3 mesi di squalifica da parte della procura antidoping per aver "coperto" Alex Schwaze, sta vivendo "un dramma parsonale".

A due giorni dall'annuncio di Matteo Renzi che l'Italia si candiderà per le Olimpiadi del 2024, il presidente del CONI Giovanni Malagò rivela che anche lui, come Carolina Kostner, avrebbe "mentito" agli ispettori antidoping. Dichiarazioni che faranno certamente discutere, e rilasciate da Malagò durante la trasmissione "Un giorno da Pecora" su Radio 2. Il presidente del CONI, alla domanda "Cosa avrei detto io agli ispettori che cercavano il mio fidanzato?" ha infatti risposto che avrebbe detto: "no, non c’è, se fossi stato convinto che non sarebbe stato un problema. Che poi è quello che ha pensato lei", cioè Carolina Kostner, su cui pende una richiesta di 4 anni e 3 mesi di squalifica da parte della procura antidoping per aver "coperto" l'allora fidanzato, il marciatore Alex Schwazer, poi risultato positivo all'Epo durante gli esami antidoping prima delle Olimpiadi di Londra 2012. Non è chiaro se il pensiero di Malagò in merito al fatto di "mentire" agli ispettori antidoping possa essere esteso o meno a tutti gli atleti, visto che il presidente del CONI ha già rivelato che in merito alla vicenda sta vivendo "un dramma personale" perché, rivela: "Io sono amico di Carolina, le voglio bene e le sono affezionato". Giovanni Malagò aveva però assicurato che "non si deve pensare che ci siano figli o figliastri, due pesi e due misure". Ad "Un giorno da Pecora" il presidente del CONI quindi conclude: "Devo accettare le norme di giustizia scritte da un organismo internazionale che prevede questo tipo sanzione per chi non denuncia. - aggiungendo però - Io non sono affatto d'accordo, le sono molto vicino".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: