le notizie che fanno testo, dal 2010

CERN: eletta nuovo direttore l'italiana Fabiola Gianotti

E' il fisico italiano Fabiola Gianotti il nuovo direttore generale del CERN, che commenta: "Il CERN è anche una culla per la tecnologia e l'innovazione, una fonte di conoscenza e di educazione, nonché un brillante esempio concreto di cooperazione scientifica a livello mondiale e di pace".

E' il fisico italiano Fabiola Gianotti il nuovo direttore generale del CERN, il cui mandato, che avrà una durata di 5 anni, avrà inizio il 1 gennaio 2016. Agnieszka Zalewska, presidente del Consiglio del CERN, spiega: "E' stata la visione futura del CERN di Fabiola Gianotti, che vede l'acceleratore del laboratorio come leader a livello mondiale, insieme alla sua profonda conoscenza sia del CERN che del campo della fisica delle particelle sperimentali, ad aver spinto il Consiglio a preferirla tra gli altri due candidati in lizza". Gianotti era a capo dell'esperimento ATLAS durante il periodo degli esperimenti LHC ATLAS e CMS che hanno portato alla scoperta del bosone di Higgs, premiata nel 2013 con il Premio Nobel. L'uscente direttore generale del CERN, Rolf Heuer, sottolinea: "E' stato un piacere lavorare con Fabiola Gianotti per molti anni. Non vedo l'ora di continuare a lavorare con lei attraverso l'anno di transizione del 2015, e sono fiducioso che il CERN sarà in buone mani". Fabiola Gianotti evidenzia: "E' un grande onore e una grande responsabilità essere stata scelta come il prossimo direttore generale del CERN. - chiarendo - Il CERN è un centro di eccellenza scientifica, e una fonte di orgoglio e di ispirazione per i fisici di tutto il mondo. Inoltre, il CERN è anche una culla per la tecnologia e l'innovazione, una fonte di conoscenza e di educazione, nonché un brillante esempio concreto di cooperazione scientifica a livello mondiale e di pace".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# CERN# esperimenti# fisica# Premio Nobel