le notizie che fanno testo, dal 2010

Igor il russo catturato, arrestato in Spagna. In forse estradizione

Arrestato dopo 8 mesi di latitanza Norbert Feher, il killer di Budrio meglio noto anche come Igor il russo. E' stato catturato in Spagna, arrestato dopo una sparatoria durante la quale sono rimaste uccise 3 persone.

Finita la fuga di Norbert Feher, alias Igor Vaclavic ma meglio noto come il killer di Budrio. Dopo 8 mesi di misteriosa latitanza Igor il russo, come è conosciuto ulteriormente, è stato catturato, arrestato giovedì sera nella zona di El Ventorrillo in Spagna.
L'arresto è avvenuto a seguito di un conflitto a fuoco, dove sembra sia rimasto ferito anche Igor il russo. Nel corso della sparatoria sono rimaste uccise tre persone, un agricoltore spagnolo della zona e due militari della Guardia Civil: si tratta di Víctor Romero Pérez, 30 anni di Calanda (Teruel), e Víctor Jesús Caballero Espinosa, 38 anni e nativo di Cadice, che facevano parte delle cosiddette squadre Roca, dedicate all'indagine di furti nell'ambiente rurale, come fattorie o allevamenti di bestiame.
I media locali riferiscono che il killer di Budrio "sapeva dove sparare perché ha ferito mortalmente le due guardie nonostante indossassero giubbotti antiproiettile. Gli agenti non hanno avuto il tempo di sparare".

La polizia scientifica italiana ha confermato che le impronte digitali dell'arrestato corrispondono a quelle di Norbert Feher.
A causa dell'uccisione delle tre persone in Spagna, l'estradizione in Italia di Igor il russo verrà probabilmente sospesa fino al processo o fino all'esecuzione della pena.
Il procuratore di Bologna, Giuseppe Amato, spiega ifatti: "Ci sarà la nostra richiesta di estradizione, che dovrà fare i conti con il fatto che il Paese richiesto dell'estradizione ha nell'attualità un procedimento penale per fatti gravissimi commessi in quel territorio. A parti invertite sarebbe la stessa cosa: se noi avessimo arrestato il latitante 'spagnolo' e ci fossero state delle morti in Italia, è chiaro che avremmo proceduto in Italia e non avremmo rinunciato alla nostra giurisdizione. Certamente processeremo Igor secondo le norme e dovremo coordinarci".

© riproduzione riservata | online: | update: 15/12/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Igor il russo catturato, arrestato in Spagna. In forse estradizione
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI