le notizie che fanno testo, dal 2010

Britney Spears: da Jackass il video del WC bungee jumping

Britney Spears stupisce ancora con un disgustoso video dove viene lanciata in aria all'interno di un WC portatile (un bagno chimico). Sarebbe una scena tagliata da "Jackass 3D" del 2010, ma per molti è un "fake" creato dal marketing per il suo nuovo album "Femme Fatale".

Britney Spears è in promozione con il suo album "Femme Fatale" e, oltre che incominciare a partecipare agli show vestita alla Britney "di una volta" come le hanno rimproverato i critici (difatti appare un po' troppo appesantita per fare la "femme fatale" succinta, vedi youtube.com/watch?v=vgegZDBgsOU) diventa protagonista di un video davvero "particolare". Il video ha ancora una "viralità" embrionale (è stato visto per ora da 87mila persone), ma tra poco saranno sicuramente milioni. Su Twitter è la stessa Britney a promuoverlo con il Tweet "Just did my first (at)jackassworld stunt with Knoxville and company. Knoxville better watch his back... -Britney". Si tratta di una disgustosa scena "tagliata" del film "Jackass 3D" del 2010, basato sulla serie tv altrettanto discutibile "Jackass" trasmessa da MTV. La scena tagliata è molto simile a quella che, citando la scheda del film su Wikipedia (it.wikipedia.org/wiki/Jackass_3D): "Lo stunt finale mostra Steve-O lanciato in all'interno di una toilette portatile, (la toilette a sua volta era stata collegata a delle corde da bungie jumping) contenente numerosi escrementi". Ecco, la stessa cosa, invece di essere fatta da Steve-O, è stata "provata" da Britney Spears. La rivelazione è stata fatta proprio da Johnny Knoxville al Jimmy Kimmel Live che ha mostrato Britney Spears nell'esperimento "poo cocktail supreme" (youtube.com/watch?v=ekIgI55XG58). Per la pericolosità della scena, per l'assenza di cinture di sicurezza e per lo schifo oggettivo della "performance" molti blog americani pensano che il video sia compunque un "fake", ovvero un clip creato ad arte per promuovere "Femme fatale" (che comunque deve combattere con lo strapotere virale di Lady Gaga).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: