le notizie che fanno testo, dal 2010

Referendum Brexit: Regina Elisabetta chiede 3 motivi per restare in UE

A meno di 24 ore dal referendum sulla Brexit, al fronte dei "Leave" sembra unirsi anche la Regina Elisabetta II che ha chiesto durante un pranzo "tre buoni motivi per cui la Gran Bretagna dovrebbe continuare a far parte dell'Europa". Per i "Remain" quello servito da Elisabetta II potrebbe diventare un vero e proprio boccone indigesto.

A meno di 24 ore dal referendum che decreterà se la Gran Bretagna rimarrà o meno nell'Unione europea, al fronte dei "Leave" sembra unirsi anche la Regina Elisabetta II. Ufficialmente naturalmente la Regina non si immischia (pubblicamente) nel dibattito politico e assicura di considerare il referendum sulla Brexit solo come una questione che "riguarda il popolo britannico". Secondo l'autore reale Robert Lacey, però, Elisabetta II ama invece "un sano confronto quando ci si ritrova a pranzo". E proprio attorno a questo tavolo che la Regina avrebbe chiesto ai commensali "tre buoni motivi per cui la Gran Bretagna dovrebbe continuare a far parte dell'Europa". Nonostante la sua posizione debba rimanere "neutrale", nel 2014 Elisabetta II non mancò di invitare gli scozzesi a "riflettere molto attentamente" prima del voto al referendum sulla secessione. Il risultato è che la Scozia fa ancora parte della Gran Bretagna. Se alla Regina quindi nessuno è riuscito ad elencare i "tre buoni motivi" per rimanere nell'UE, per il movimento dei "Remain" quello servito da Elisabetta II potrebbe diventare un vero e proprio boccone indigesto.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: