le notizie che fanno testo, dal 2010

Fluminense: Ramalho deve rispettare contratto

La Federcalcio verdeoro vuole Muricy Ramalho come nuovo commissario tecnico della nazionale brasiliana. Ma la Fluminense chiede al tecnico di rispettare il suo contratto, bloccando di fatto l'offerta.

La Federcalcio verdeoro vuole Muricy Ramalho come nuovo commissario tecnico della nazionale brasiliana. La decisione è stata presa dopo che Dunga fu esonerato a seguito della deludente avventura in Sudafrica, sperando quindi di affidarsi all'esperienza da allenatore di Ramalho.
Ramalho ha 54 anni e ha vinto tre titoli nazionali consecutivi con il San Paolo nel 2006, 2007 e 2008. E' stato invece eletto miglior allenatore del campionato brasiliano per 4 anni consecutivi, mentre l'anno scorso è stato esonerato dal Palmeiras per una serie deludente di risultati, arrivati dopo aver ottenuto il primato in classifica. Quest'anno è l'allenatore del Fluminense, attuale leader del "Brasilerao", e sembra che il club non abbia nessuna intenzione di lasciarselo sfuggire.
Dopo l'annuncio della Federcalcio verdeoro, infatti, la Fluminense chiede al tecnico di rispettare i suoi impegni e Roberto Horcades, presidente della società, annuncia che "Muricy continuerà ad allenare la Fluminense, tenendo fede ai suoi impegni contrattuali".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# San Paolo# Sudafrica