le notizie che fanno testo, dal 2010

Fine del mondo 2012? No fine del capitalismo. Bolivia caccia Coca Cola

Il 21 dicembre 2012 ci sarà la fine del mondo? No, ma ci sarà la fine del capitalismo e l'inizio di una "cultura della vita basata su una società solidale". Naturalmente in Bolivia, dove il giorno in cui si chiude il calendario Maya la Coca Cola verrà espulsa dal Paese.

Il 21 dicembre 2012 ci sarà la fine del mondo ? No, ma ci sarà "la fine del capitalismo e l'inizio del comunitarismo", almeno in Bolivia, come annuncia il ministro degli Affari Esteri David Choquehuanca. Dopo aver fatto chiudere la McDonalds, la Bolivia del presidente Evo Morales (leader di MAS - Movimiento al Socialismo), "caccia" anche la Coca Cola Company, che è infatti prossima ad abbandonare il Paese (o meglio il suo mercato). Il ministro Choquehuanca ha infatti annunciato che la Coca Cola sarà esplusa dalla Bolivia lo stesso giorno in cui si conclude il calendario del lungo computo dei Maya, e cioè appunto il 21 dicembre 2012. La data non è naturalmente stata scelta a caso, perché se è vero che per la profezia Maya il 21 dicembre 2012 si concluderà un ciclo per il mondo, per la Bolivia si chiuderà l'era del capitalismo e inizierà una "cultura della vita basata su una società solidale", come precisa il ministro Choquehuanca. Il presidente Evo Morales, in confernza stampa, annuncia quindi che "il giorno 21 dicembre 2012 ci sarà la fine dell'egoismo e della divisione - e conferma - Il 21 dicembre 2012 sarà la fine della Coca Cola e l'inizio del Mocochinche". Il Mocochinche è infatti una locale bevanda rinfrescante al gusto di pesca, con cui Nichi Vendola potrebbe brindare alle prossime primarie, per scegliere i candidati parlamentari del PD, al posto di quella "Coca Cola equo e solidale" con cui ha festeggiato il risultato delle primarie di Italia Bene Comune (come da video de "Il Terzo Segreto di Satira"). Evo Morales ha infatti una sua personale interpretazione della profezia Maya, spiegando infatti che il 21 dicembre 2012 "i pianeti si allineeranno dopo 26.000 anni" e quindi questo decreterà "la fine del capitalismo e l'inizio del comunitarismo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: