le notizie che fanno testo, dal 2010

Divorzio tra Beppe Grillo e Davide Casaleggio: ognuno si tiene un blog

Beppe Grillo e Davide Casaleggio hanno divorziato, almeno dal punto di vista "editoriale", ed ognuno decide di tenersi un blog. Interessante che nel suo nuovo blog, Beppe Grillo abbia eliminato in commenti.

Sancito il divorzio tra Beppe Grillo e Davide Casaleggio, erede di Gianroberto, almeno dal punto di vista "editoriale". Sabato 20 gennaio 2018 Beppe Grillo, fondatore del MoVimento 5 Stelle, pubblica infatti online il suo nuovo blog, lasciando alla sua creatura politica il dominio ilblogdelledellestelle.it.
Come ogni coppia che si separa ognuno sceglie di tenersi parte di ciò che fino a quel momento aveva condiviso, in questo caso il blog.
Il blog beppegrillo.it, infatti, è registrato alla BeppeGrillo Srls, vale a dire una società semplificata a responsabilità limitata apribile con un capitale minimo di 1 euro e massimo di 9.999 e anche con socio unico.
Invece, ilblogdellestelle.it è registrato a nome dell'Associazione Rousseau che fa a capo a Davide Casaleggio, il quale ha già annunciato di voler presto far "confluire le attività" della stessa nella Fondazione Gianroberto Casaleggio.

Finita inoltre per Beppe Grillo anche l'epoca della condivisione di idee. Nel suo primo post il comico chiarisce difatti che anche se gli piace ancora "avere dei punti di vista" dall'altra è "stufo delle opinioni". E così, ecco che dal buovo blog beppegrillo.it vengono eliminati i commenti sotto i post, forse anche perché da anni si erano sempre maggiormente ridotti.

© riproduzione riservata | online: | update: 23/01/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Divorzio tra Beppe Grillo e Davide Casaleggio: ognuno si tiene un blog
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI