le notizie che fanno testo, dal 2010

Blog Beppe Grillo: consulenti M5S gli "indipendenti" Claudio Messora e Daniele Martinelli

Sul blog Beppe Grillo informa che sono stati nominati "in qualità di consulenti, due coordinatori che si interfacceranno con i rispettivi capigruppo" del MoVimento 5 Stelle alla Camera ed al Senato. Ad essere scelti da Beppe Grillo i due blogger "liberi" ed "indipendenti" Daniele Martinelli e Claudio Messora (Byoblu).

Le decisioni dei parlamentari del MoVimento 5 Stelle sono condizionate, molti se ne stanno accorgendo dopo la vicenda del voto a Piero Grasso da parte di alcuni senatori M5S , dal famoso "Codice di comportamento eletti MoVimento 5 Stelle in Parlamento". Codice di comportamento che non è stato deciso e discusso grazie alla democrazia della Rete ma da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, cofondatori della non Associazione MoVimento 5 Stelle (che sembra essere differente invece dalla Associazione MoVimento 5 Stelle di cui Beppe Grillo è Presidente).

In questo Codice di comportamento, che tutti i parlamentari 5 Stelle hanno dovuto sottoscrivere se si volevano candidare alle elezioni, c'è una regola che già in passato ha fatto molto discutere, attivisti e non, perché ha imposto ai futuri deputati e senatori M5S di delegare a Beppe Grillo la "costituzione" dei "gruppi di comunicazione" per la Camera e per il Senato. Beppe Grillo ha quindi il compito di definire la costituzione dei due gruppi di comunicazione "in termini di organizzazione, strumenti e di scelta dei membri, al duplice fine di garantire una gestione professionale e coordinata di detta attività di comunicazione, nonchè di evitare una dispersione delle risorse per ciò disponibili". Inoltre, sempre Beppe Grillo sceglierà "un coordinatore con il compito di relazionarsi con il sito nazionale del M5S e con il blog di Beppe Grillo".

Coordinatore che è stato scelto e ufficializzato sul blog di Beppe Grillo, che ha informato sul fatto che "i due gruppi di comunicazione per la Camera e il Senato del MoVimento 5 Stelle hanno da oggi, in qualità di consulenti, due coordinatori che si interfacceranno con i rispettivi capigruppo. Per la Camera, Daniele Martinelli, e per il Senato, Claudio Messora".

A scatenare in passato diverse polemiche su tale regola il fatto che "a ciascun gruppo parlamentare vengano assegnati dall'Ufficio di Presidenza contributi da destinarsi agli scopi istituzionali riferiti all'attività parlamentare, nonché alle 'funzioni di studio, editoria e comunicazione ad essa ricollegabili' " come da Regolamento della Camera dei Deputati e del Senato. Contributi di milioni di euro. Sempre nel Codice di comportamento che gli eletti M5S hanno dovuto sottoscrivere si specifica inoltre che "la concreta destinazione delle risorse del gruppo parlamentare ad una struttura di comunicazione a supporto delle attività di Camera e Senato su designazione di Beppe Grillo deve costituire oggetto di specifica previsione nello Statuto di cui lo stesso gruppo parlamentare dovrà dotarsi per il suo funzionamento".

E' stato fin da subito evidente che il coordinamento di questa "struttura di comunicazione" doveva quindi essere affidato a delle persone tanto competenti quanto fidate, come sembrano esserlo appunto i blogger Claudio Messora e Daniele Martinelli.
"Scrivo e realizzo video indipendenti" si descrive sul suo blog Daniele Martinelli; "Adotta l'Informazione Libera" chiede invece nella sezione "Sostienimi" del suo blog, Byoblu, Claudio Messora. Naturalmente, divenendo "consulenti" e "cooordinatori" del MoVimento 5 Stelle di Beppe Grillo, qualcuno potrebbe forse pensare che da oggi l'informazione dei due blogger rischia di essere un po' meno "libera" ed "indipendente". Già il 3 novembre 2012, sul suo blog Byoblu, Claudio Messora d'altronde cercava di smontare le teorie di chi lo vedeva come un influencer del MoVimento 5 Stelle.

La nomina dei due blogger "indipendenti" non ha quindi sorpreso i più, soprattutto chi si sarà ricordato del fatto che Claudio Messora ha avuto "rapporti commerciali con la Casaleggio Associati, intorno al 2008-2009" mentre Daniele Martinelli conosce "abbastanza bene Gianroberto Casaleggio" da essersi "parlati e confrontati centinaia di volte in questi anni".
Molti attivisti, in queste ore, si stanno poi chiedendo chi siano, se ci sono, gli altri componenti dei due gruppi di comunicazione per la Camera e il Senato, in attesa di vedere online le varie retribuzioni e come verranno gestiti i contributi milionari assegnati dall'Ufficio di Presidenza.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: