le notizie che fanno testo, dal 2010

Beppe Grillo: voglio 100% Parlamento. Verso il Nuovo Ordine Mondiale?

Beppe Grillo, capo politico del MoVimento 5 Stelle, si svela al Time e spiega: "Vogliamo il 100% del Parlamento, non il 20% o il 25% o il 30%". Una "visione del mondo", qualla descritta al Time, che qualcuno avrà forse trovato simile a quella della Casaleggio Associati descritta nel video "Gaia - The future of politics", dove Gaia rappresenta "il Nuovo Ordine Mondiale".

Beppe Grillo si svela, naturalmente ad una testata straniera visto che per il capo politico del MoVimento 5 Stelle la "cosa peggiore sono i media", italiani. Al Time, Beppe Grillo lancia il messaggio che se il MoVimento 5 Stelle fallirà il suo obiettivo, allora "in Italia la violenza scenderà nelle strade". "Se la violenza non è ancora cominciata, è grazie al MoVimento" che avrebbe incanalato la rabbia degli italiani, prosegue Beppe Grillo, ricordando come infatti "tutto sia iniziato in Italia". "Il fascismo è nato qui. Le banche sono nate qui. Abbiamo inventato il debito. La mafia, sempre noi. Tutto è cominciato qui" spiega ancora Beppe Grillo. Ma qual è, quindi, il vero obiettivo di Beppe Grillo? Qualcuno in queste ultime settimane (altri già da prima) l'aveva cominciato ad intuire, soprattutto quando Beppe Grillo ha ribadito che non ci sarà nessuna fiducia del M5S né a governi sostenuti dai partiti né a governi tecnici.

Beppe Grillo, infatti, ha in mente solo una cosa, e cioè tutto. Il Parlamento, ovviamente. "Vogliamo il 100% del Parlamento, non il 20% o il 25% o il 30%" afferma candidamente Beppe Grillo al Time, spiegando: "Quando il MoVimento arriverà al 100% i cittadini diventeranno lo Stato, e quindi il MoVimento non avrà più bisogno di esistere". Qualcuno probabilmente si starà augurando che tale affermazione venga chiarita quanto prima in Parlamento, magari attraverso una interrogazione Parlamentare. Beppe Grillo ammette inoltre al Time che il suo "non è un progetto politico" ma "una visione del mondo", che qualcuno troverà probabilmente molto simile a quella della Casaleggio Associati descritta in "Gaia - The future of politics" , dove Gaia rappresenta nientepopodimenochè "il Nuovo Ordine Mondiale".

La Casaleggio ha persino previsto tutti gli step, predicendo per il 2020 l'inizio della Terza Guerra Mondiale dove saranno cancellati "i simboli dell'Occidente" e cioè "Piazza San Pietro, Notre-Dame de Reims e Sagrada Familia". Per arrivare all'instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale, la Casaleggio ipotizza però nel video non solo la distruzione delle principali cattedrali cattoliche ma anche una consistente "riduzione della popolazione mondiale ad un miliardo di persone" (forse per evitare di elargire troppi redditi di cittadinanza). Infine, dopo aver ceduto le proprie identità ad un "social network mondiale creato da Google" (pena l'annullamento della persona visto che nel video Gaia "per esistere devi stare in Earthlink o non esisti") ecco che finalmente si arriva al 2054 quando saranno indette le "prime elezioni mondiali in Rete" per formare il governo mondiale Gaia dove "partiti, politica, ideologie, religioni" scompariranno e l'uomo sarà "l'unico fautore del proprio destino".
Sarà forse allora che il MoVimento 5 Stelle si scioglierà?

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: