le notizie che fanno testo, dal 2010

Beppe Grillo: "vincono loro ma è meraviglioso". Come il maalox sul blog

Beppe Grillo ammette che il MoVimento 5 Stelle è andato "oltre la sconfitta" ed accusa l'Italia "formata da generazioni di pensionati". Beppe Grillo dal suo blog afferma però: "Vincono loro, ma è meraviglioso lo stesso". Perché? Perché? Forse perché insieme a Casaleggio si prende un "maalox". Chissà, potrebbe chiedersi qualcuno, se parlare solamente di un antiacido generico per lo stomaco sarebbe stato ugualmente "meraviglioso".

"Adesso ci state prendendo in giro. Vi capisco. Mettete proprio il coltello nella piaga. Abbiamo perso. Non è una sconfitta, siamo andati oltre la sconfitta. #vinciamopoi, sì #VinciamoPoi". E' così che Beppe Grillo rompe il silenzio post voto elezioni europee 2014, che ha visto il MoVimento 5 Stelle scendere al 21,1% contro uno schiacciate 40,8% del PD di Matteo Renzi. Dal suo blog, Beppe Grillo accusa quindi l'Italia "formata da generazioni di pensionati che forse non hanno voglia di cambiare, di pensare un po' ai loro nipoti, ai loro figli, ma preferiscono stare così". Beppe Grillo quindi conferma che non ha intenzione di ritirarsi dalla politica come annunciato prima delle elezioni europee 2014, assicurando: "Certo che andiamo avanti". L'obiettivo dei grillini? Fare "opposizione sempre di più, sempre meglio" e come sempre, potrebbe però aggiungere qualcuno. Beppe Grillo conclude: "Vincono loro, ma è meraviglioso lo stesso". Perché? Forse perché insieme a Casaleggio si prende un "maalox", con tanto di link che dal blog del leader del MoVimento 5 Stelle rimanda direttamente alla pagina del farmaco della Sanofi. Chissà, potrebbe chiedersi qualcuno, se parlare solamente di un antiacido generico per lo stomaco sarebbe stato ugualmente "meraviglioso".

© riproduzione riservata | online: | update: 26/05/2014

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Beppe Grillo: "vincono loro ma è meraviglioso". Come il maalox sul blog
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI