le notizie che fanno testo, dal 2010

Beppe Grillo: federalismo è una scatola vuota. Non si capisce

Beppe Grillo ad Annozero di Michele Santoro spiega che ormai "i cittadini sono esplulsi" ed "ecco perché nascono i MoVimenti 5 Stelle", anche per porre rimedio all'ignoranza politica. E sul federalismo spiega: "Non si capisce niente, è una scatola vuota".

Beppe Grillo ad Annozero di Michele Santoro spiega: "La gente non deve più fidarsi di un leader, di mettere un croce e stare a guardare. Non potete fare i guardoni della politica".
"Noi abbiamo una lista civica, il MoVimento 5 Stelle, faremo 200-300 liste - continua il comico genovese - Sono ragazzi, cittadini, incensurati, senza essere scritti a partiti che vogliono entrare nei Comuni, come Milano, Bologna, Napoli, Torino, per cercare di riassestare questa malattia mentale del debito".
Beppe Grillo denuncia il fatto che ormai "i cittadini sono esplulsi" ed "ecco perché nascono i MoVimenti 5 Stelle" perché, come è successo al Palasharp di Milano, il fatto che vi era tanta gente "è un segnale che usano certe persone come Saviano per riportare i giovani a credere in una sinistra che non c'è mai stata. Perché solo quando vai nei consigli comunali e regionali ti rendi conto...quando vogliono fare una tangenziale, un'autostrada, una centrale nucleare o privatizzare l'acqua sono d'accordo tutti e due (destra e sinistra, ndr)" e perché "le misure della Minetti le sanno tutti - 100, 90, 90 - ma della bicamerale, del federalismo, della Costituzione non sanno nulla. La Costituzione non la sanno neanche i parlamentari".
A questo proposito Beppe Grillo affronta anche il tema del federalismo rivelando: "Io ho provato a leggermi la legge, sono arrivato alla dodicesima pagina insieme a due esperti, poi uno ha preso degli ansiolitici e non ce l'ha più fatta. Non si capisce. Non si riesce a capire. Una legge che dovrebbe coinvolgere 60 milioni di persone non si capisce. Quando una legge non si capisce non è una legge, è vuota, è una scatola vuota".
"Fanno questo federalismo perché i Comuni da 45 milardi dell'anno scorso ad oggi sono a 76 miliardi di debito - concludendo - E se vai a vedere chi si è indebitato, i maggiori Comuni indebitati, sono quelli del Nord".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: