le notizie che fanno testo, dal 2010

Beppe Grillo, MoVimento 5 Stelle, TzeTze, Casaleggio giù da Anonymous

Il blog di Beppe Grillo, il sito del MoVimento 5 Stelle, "l'aggregatore" TzeTze.it e il sito della Casaleggio Associati buttati giù da Anonymous. Davvero una bella "Strategia di Rete", penserà forse qualcuno.

L'attacco degli Anonymous al blog di Beppe Grillo sembra più esteso di quanto si poteva prevedere.
Oltre al blog di Beppe Grillo, infatti, non è raggiungibile il sito della Casaleggio Associati (braccio destro e co-fondatore del blog del comico genovese come del MoVimento 5 Stelle), e dell' "aggregatore" tzetze.it.
Tzetze.it è stato lanciato mesi fa da Beppe Grillo per "racchiudere" in un portale (e sotto un "frame") tutti siti di informazione su internet che non avevano un "corrispettivo" cartaceo. Molti hanno aderito all'iniziativa, soprattutto nella speranza di avere un po' di visibilità sul blog di Beppe Grillo, in cui campeggia una colonna tzetze.it, di ma ad altri siti il progetto non ha convinto.
Naturalmente, anche il sito del MoVimento 5 Stelle non è raggiungibile, sempre per colpa degli hacker Anonymous, e questo perché oltre ad essere la "sede" del movimento, è un sottodominio del blog di Beppe Grillo.
L'attacco degli Anonymous potrebbe quindi riaccendere il dibattito nel MoVimento 5 Stelle, all'interno del quale alcune "frange", poco tempo fa, chiedevano maggiore indipendenza dal blog del comico.
Gli Anonymous non hanno rivendicato l'attacco a Tzetze.it, ma si potrebbe ipotizzare che "l'aggregatore" sia ospitato sullo stesso server del blog di Beppe Grillo e del sito della Casaleggio Associati, che almeno in questa occasione non sembra aver fornito una buona "strategia di Rete".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: