le notizie che fanno testo, dal 2010

Civati: Renzi al posto di Letta? Incubo tra Prima Repubblica e Shining

Per Pippo Civati, Matteo Renzi al posto di Enrico Letta a Palazzo Chigi rappresenta una sorta di incubo tra "Prima Repubblica e Shining", e si augura: "Spero che Silvio Berlusconi non voglia approfittare di questo passaggio". Civati quindi bacchetta Renzi: Questo modo di agire è davvero poco democratico.

Matteo Renzi al posto di Enrico Letta a Palazzo Chigi? Per Pippo Civati questo passaggio rappresenta una sorta di incubo tra "Prima Repubblica e Shining", come esordisce nel discorso alla direzione del PD, che deve votare se "sfiduciare" o meno il governo Letta. Pippo Civati annuncia il suo voto contrario e domanda alla platea del PD: "Cosa cambierebbe con il cambio del premier ma la stessa maggioranza?". A Civati sorge quindi un dubbio: "Spero che Silvio Berlusconi non voglia approfittare di questo passaggio". Anche se qualcuno ipotizza che a voler "approfittare" dei numeri in Parlamento di Forza Italia sia piuttosto Matteo Renzi. Pippo Civati quindi lancia la stoccata a Renzi: "Avevamo capito che con le primarie si era dato inizio ad un percorso diverso, invece mi sbagliavo". Civati sottolinea infatti che questa "staffetta" tra Letta e Renzi "nega la forza elettorale" ed è un passaggio davvero "poco democratico". Giuseppe Civati, quindi, ribadisce di essere contrario al passaggio di consegne tra Enrico Letta e Matteo Renzi, ricordando ai democratici che "questa è solo una scelta, non l'alternativa unica e possibile" come l'ha invece presentata il segretario del PD. Infine, Civati chiede a Renzi quale sia "il programma" annunciato, visto che nel corso del suo discorso "di contenuti non si è parlato".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: