le notizie che fanno testo, dal 2010

Firenze, Sguanci: nessuno ha fatto in 20 anni quanto Mussolini. PD insorge

Il presidente del Quartiere 1 di Firenze, Maurizio Sguanci, del PD, ricorda tutte le riforme di Benito Mussolini sottolineando che "nessuno in questo Paese ha fatto quello che ha fatto lui in vent'anni".

"Fatte salve tutte le peggiori nefandezze, fece anche: la riforma industriale, la riforma del lavoro, la riforma dei salari, introdusse la tredicesima, la riforma delle pensioni, della scuola, la riforma agraria, l'edilizia sociale, le varie bonifiche, rinnovato le linee ferroviarie. Eretto Università, istituti agrari, scuole di guerra aeree e navali e tante tante altre cose. Nessuno in questo Paese ha fatto, in quattro lustri, quello che ha fatto lui in vent'anni", ricorda su Facebook il presidente del Quartiere 1 di Firenze, Maurizio Sguanci, eletto nelle fila del Partito Democratico, riferendosi a Benito Mussolini ed entrando nel dibattito sulla "riabilitazione" del Duce da parte del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi.

A stretto giuro, la frase è stata immediatamente bollata come shock da molti media ed una volta rimbalzata sulle prime pagine dei giorni Sguanci ha dovuto correggere il tiro, scusandosi se ha "ferito, involontariamente, la sensibilità di qualcuno".
Ciò non è bastato per evitare una "scomunica" del PD, che ha bollato le frasi di Sguanci come "gravi ed inaccettabili", giudicate così anche dal sindaco di Firenze, Dario Nardella, assicurando che "l'antifascismo è un valore forte e vissuto dalla comunità con convinzione".

© riproduzione riservata | online: | update: 15/01/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Firenze, Sguanci: nessuno ha fatto in 20 anni quanto Mussolini. PD insorge
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI