le notizie che fanno testo, dal 2010

Papa si dimette ma si chiamerà per sempre Benedetto XVI

Anche dopo le avvenute "dimissioni" Joseph Ratzinger continuerà ad essere chiamata Benedetto XVI perché "è un titolo a cui non può rinunciare" spiega Padre Federico Lombardi, anticipando che il conclave inizierà tra il 15 e il 20 marzo.

Benedetto XVI rimarrà il nome con cui tutti potranno chiamarlo anche dopo il 28 febbraio, quando lascerà il Pontificato. A precisarlo è padre Federico Lombardi, nel corso di un incontro con i giornalisti, dove spiega: "Penso di poter ribadire che Benedetto XVI è un titolo a cui non può rinunciare: è il suo nome come Papa, che ha portato per tutta la Chiesa e per tutto il mondo ufficialmente per otto anni. Quindi certamente noi continueremo a poter dire che è Benedetto XVI. Questo non cambia e non può evidentemente cambiare!". Padre Federico Lombardi conferma invece chem vista l'eccezionalità delle dimissioni di Papa Benedetto XVI, "non c'è ancora chiarezza" se sarà "Vescovo emerito di Roma", ribadendo infine che la rinuncia al ministero pietrino è dovuta unicamente ad una di invecchiamento, al contrario di quanto varie speculazioni vanno in questi giorni affermando. L'affetto verso Papa Benedetto XVI viene continuamente attestato, ieri nel corso della Santa Messa del Mercoledì delle Ceneri come oggi nell'Aula Paolo VI c'è stato un momento di grande commozione quando il Pontefice ha incontrato per l'ultima volta i sacerdoti della sua diocesi di Roma, guidati dal cardinale vicario Agostino Vallini. "La padronanza, la lucidità e la serenità del suo discorso ci ha colpito molto, così come anche a me, ieri sera, mi aveva colpito il suo sorriso, mentre usciva dalla celebrazione. Credo che lo abbiano notato tutti. Il sorriso con cui il Papa ha concluso la celebrazione, dopo quello straordinario applauso...Anche questo in un tempo in cui ci si dice di non applaudire in Chiesa, invece, c'è stato ed è sembrato un applauso che non sarebbe finito più!" commenta padre Federico Lombardi raccontando la celebrazione del Mercoledì delle Ceneri. Infine, padre Federico Lombardi anticipa che il conclave inizierà tra il 15 e il 20 marzo anche se "la data esatta sarà comunicata durante la sede vacante, che inizierà dalle ore 20:01 del 28 febbraio 2013.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: