le notizie che fanno testo, dal 2010

Papa: Twitter in latino diventa "Pagina Publica breviloquentis"

Papa Benedetto XVI su Twitter è seguito nei suoi account ufficiali multilingue da ormai 2 milioni e mezzo di follower. Un risultato travolgente a cui si aggiunge anche una "Pagina Publica breviloquentis", ovvero Twitter in Latino. Il Papa twitta in latino, lingua ufficiale della Santa Sede e lungi dall'essere una "lingua morta".

Papa Benedetto XVI continua la sua avventura digitale su Twitter per annunciare il Vangelo a tutte le genti. Anche se qualche "acuto" analista considerava il Santo Padre su Twitter come un "parvenu" del mondo del digitale (interessante a proposito l'editoriale che scrisse a proposito Padre Federico Lombardi ), il successo "social" di Papa Benedetto XVI è innegabile. Papa Ratzinger su Twitter "funziona" ed è arrivato ad ormai 2 milioni e mezzo di follower nei suoi account "multilingue". Questo anche se i "motori di ricerca", vittime dello spam e dei loro algoritmi troppo "attenti" alle chiavi digitate dagli utenti, non rendono di certo facile il compito di trovare l'account ufficiale di Papa Benedetto XVI su Twitter (@Pontifex). Interessante quindi l'iniziativa papale di parlare anche in latino, aggiungendo ai suoi canali Twitter nelle lingue più diffuse (inglese, spagnolo, italiano, francese, tedesco, portoghese, polacco e arabo) anche la nona lingua, quella ufficiale della Santa Sede. Papa Benedetto XVI twitta in latino definisce la pagina Twitter "Pagina Publica breviloquentis". Nella descrizione di benvenuto della pagina @Pontifex_ln si legge: "Tuus adventus in paginam publicam Summi Pontificis Benedicti XVI breviloquentis optatissimus est", ovvero: "Il tuo ingresso nella pagina Twitter ufficiale del Sommo Pontefice Benedetto XVI è graditissimo". Il latino quindi sbarca con dolcezza anche sui social network, lungi dall'essere una "lingua morta", tanto che dimostrerà quanto la sua elegante (e concisa) sintassi possa esprimere complessi concetti in 140 caratteri meglio di altre lingue "mainstream". Ma Antonio Spadaro SJ, direttore di Civiltà Cattolica aiuta la comprensione ai meno latinisti con un altro tweet: "Il Papa nel suo account Twitter in latino @pontifex_ln definisce Twitter: 'Pagina Publica Breviloquentis' (il genitivo è riferito al Papa)". L'ultimo tweet del Santo Padre è del 16 gennaio: "Se amiamo il nostro prossimo, scopriremo il volto di Cristo nel povero, nel debole, nel malato e nel sofferente."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: