le notizie che fanno testo, dal 2010

Papa Benedetto XVI: il coccodrillo come fa? Le foto dell'Udienza

Papa Benedetto XVI avrà un cucciolo di coccodrillo come "mascotte" del viaggio apostolico in programma a marzo nell'isola di Cuba. Un coccodrillo "cubano" che dal Bioparco di Roma ha fatto già visita al Santo Padre nell'Udienza Generale di mercoledì, in rappresentanza "dell'opera di salvaguardia e di educazione ambientale svolta dalla struttura".

Papa Benedetto XVI nell'Udienza Generale di mercoledì ha incontrato nell'Aula Paolo VI gruppi di fedeli provenienti da tutta Italia per una catechesi che ha meditato "sul momento, particolarmente solenne, della sua preghiera nell'Ultima Cena" (qui in versione integrale http://is.gd/vCatCh ). Questo incontro con i fedeli però ha avuto una grande eco sui media internazionali per via della presenza di un piccolo coccodrillo cubano portato "in visita" da una delegazione del Bioparco di Roma. Il piccolo coccodrillo è in realtà un "sopravvissuto" dato che è stato sequestrato un paio di mesi fa dal Corpo Forestale dello Stato ad un privato che lo teneva senza i necessari permessi, dato che si tratta di una specie fortemente minacciata di estinzione. Il coccodrillino, che ora è lungo 40 centimetri, è infatti un raro cucciolo di "Crocodylus rhombifer" che da adulto raggiungerà in media i 2,4 metri di lunghezza ("Cuban crocodile" http://is.gd/kP3J3L). Ma il coccodrillo come fa, si sarà chiesto qualcuno (ricordando il mantra di Antonellina) a vivere in un appartamento quando il suo habitat è composto di fiumi e paludi? Lo stesso Bioparco di Roma in una nota spiega quanto questa particolare specie di coccodrillo cubano sia in pericolo: "Il coccodrillo cubano, che ha visto ridursi dell'80% la propria popolazione, sopravvive soltanto in un'area ristretta dell'isola ed è classificato come criticamente minacciato dall'Unione Mondiale per la Conservazione della Natura". Il cucciolo di coccodrillo è andato dal Papa "in rappresentanza dei 1200 animali ospiti del Bioparco e a testimonianza dell'opera di salvaguardia e di educazione ambientale svolta dalla struttura". Un'altra bella notizia è che il piccolo coccodrillo tornerà in Patria in compagnia del Papa in occasione della visita a Cuba di Papa Benedetto XVI. "Quasi una mascotte del viaggio apostolico nell'isola caraibica in programma a marzo" scrive l'Osservatore Romano, tra le altre cose scaricabile in edizione integrale gratuita per festeggiare il centocinquantesimo anniversario del giornale (www.osservatoreromano.va). Nel Pdf del quotidiano vaticano è disponibile una foto in bianco e nero dell'incontro, mentre sul sito del Bioparco (sempre foto di copyright de L'Osservatore Romano) sono disponibili delle foto a colori di Yitzhak Yadid, Responsabile zoologico Fondazione Bioparco di Roma che mostra al Papa il piccolo coccodrillo (ecco la pagina http://is.gd/Uzfxff ).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: