le notizie che fanno testo, dal 2010

Belen nuda censurata: "Sarà perché c'è il Vaticano?"

L'Italia è stato l'unico Paese a scegliere una versione più "castigata" della campagna di Miss Sixty dove Belen appare completamente nuda con solo degli stivaletti. Parte la caccia in rete delle foto hot della Rodriguez.

Belen Rodriguez è nuda e con indosso solamente degli stivaletti per la nuova campagna Miss Sixty che già la vede in tv saltellare giuliva mostrando le sue grazie al pubblico che ha occhi ovviamente solo per la nuova linea di total look che indossa (poco).
Le foto hot di Belen non saranno distribuite ufficialmente in Ttalia perché "giudicati troppo hard" come svela il Tgcom dal suo sito e riporta un commento di Belen: "L'Italia è stato l'unico Paese che ha scelto una versione più soft del video. Sarà perché c'è il Vaticano?" scrive il Tgcom citando la rivista Chi.
Sicuramente perché magari ci sono anche dei bambini in Italia, qualcuno potrebbe rispondere e perché magari l'uso del nudo a tutti i costi di cui l'Italia è alfiere nel mondo (anche se c'è il Vaticano) potrebbe anche avere dei limiti di buon gusto, potrebbero dire altri.
Fatto sta che il Vaticano, che va sempre di moda crocifiggere per qualsiasi cosa stavolta non c'entra ma la "colpa" sarebbe dell' "Istituto per l'autoregolamentazione pubblicitaria" che, sempre secondo il Tgcom "non ha dato il permesso di divulgare il video della campagna pubblicitaria così com'era. Sono state scelte altre immagini e Belen ha accettato".
Ovviamente è partita la caccia ai video e alle immagini di Belen nuda per Miss Sixty su internet, creando un caso mediatico che altrimenti in Italia non sarebbe scoppiato. Come dire, le vie del marketing sono infinite.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: