le notizie che fanno testo, dal 2010

Belen Sanremo 2012 e il mistero di cosa abbia cucito sotto l'abito

Belen Rodriguez assicura nel corso di Sanremo 2012: "ce le ho cucite sotto l'abito ma ce le ho". Anche se in che modo Belen Rodriguez sia riuscita a cucire sotto il vestito le mutande, e soprattutto di che dimensioni fossero, rimane un mistero.

Probabilmente una delle poche cose che ci si ricorderà di questo Sanremo 2012, da molti già considerato come il più noioso della storia del Festival, sarà il tatuaggio inguinale di Belen Rodriguez. Il mistero se Belen Rodriguez portasse o meno gli slip sotto l'abito dallo spacco vertiginoso color fucsia e verde acqua indossato nel corso della seconda serata, infatti, rimarrà nella storia di Sanremo.
In realtà, dopo esser scesa un paio di volte dalle scalinate dell'Ariston con la mano sinistra che tentava di coprire quello che ormai gli obiettivi delle macchine fotografiche avevano già immortalato, Belen Rodriguez tenta di rassicurare il pubblico.
Spinta dalla sarda Elisabetta Canalis, che doveva aver intuito il pettegolezzo che cominciava a circolare intorno alle pudenda di Belen Rodriguez, invita la showgirl argentina a precisare il mistero di cosa "c'è sotto" tanto vociferare. Belen Rodriguez cerca inizialmente di far finta di niente ma poi cede alla pressione della Canalis (vestita in abiti casti al confronto) e rivela "tranquilli, ce le ho ragazzi, ce le ho...ce le ho cucite sotto l'abito ma ce le ho".
Che i ragazzi fossero già tranquilli è probabile, visto che molti di loro probabilmente non avranno scoperto niente di più di quanto già rivelato da quel video che girava pochi mesi fa su internet.
Un dubbio però forse è rimasto instillato nella mente di qualche telespettatore, e cioè in che modo Belen Rodriguez sia riuscita a cucire sotto l'abito le mutande, e soprattutto di che dimensioni fossero, visto che un occhio esperto sarebbe riuscito ad intravedere anche l'appendice vermiforme della bella argentina.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: