le notizie che fanno testo, dal 2010

Oggi a Beautiful il segreto di Maya: i trans entrano nella soap opera

"Lunedì 22 giugno 2015, alle ore 13.40 su Canale 5, episodio speciale di Beautiful, la soap opera più vista al mondo, che, giunta oltre la soglia della 7000esima puntata, va in onda con un clamoroso colpo di scena", si divulga in una nota Mediaset.

"Lunedì 22 giugno 2015, alle ore 13.40 su Canale 5, episodio speciale di Beautiful, la soap opera più vista al mondo, che, giunta oltre la soglia della 7000esima puntata, va in onda con un clamoroso colpo di scena. Da quando la giovane Nicole arriva inaspettatamente a Los Angeles, inizia a minacciare la sorella Maya di rivelare il suo 'segreto'" mette al corrente in un comunicato Mediaset.
"Infatti - prosegue l'azienda della famiglia Berlusconi -, vista la grande differenza d'età, le due sorelle non hanno avuto modo di vivere insieme per molto, ma Nicole, dopo aver fatto ricerche approfondite e aver trovato documenti di famiglia, ha scoperto qualcosa che Maya ha tenuto per sé per molti anni."
"In questo episodio speciale - si riporta poi dall'azienda di Cologno Monzese -, Nicole rivela a Maya ciò che ha scoperto del suo passato... Maya è stata Myron, un uomo! Bradley Bell, produttore e capo sceneggiatore della serie ha dichiarato: 'Si parla di rispetto nei confronti dell'unicità e delle differenze tra persone. Alla fine, ciò che vogliamo è essere amati, e per amare qualcuno devi prima amare te stesso. Se sei transgender, gay, eterosessuale, non ha importanza. Si tratta di trovare l'amore. Questa è una storia d'amore'."
"Oltre ad essere la prima soap opera al mondo a trattare il tema del cambiamento di sesso, Beautiful 'ha fatto storia', inserendo nel cast il primo attore maschile transgender della tv, Scott Turner Schofield, per interpretare il personaggio di Nick, transgender, amico e confidente di Maya" continua l'azienda del gruppo Fininvest.
Il Biscione comunica in ultimo: "Per trattare l'argomento al meglio, l'intero staff di Beautiful ha collaborato con l'associazione GLAAD (Gay and Lesbian Alliance Against Defamation) che si batte per l'eguaglianza di diritti e dignità in USA. Karla Mosley, che interpreta Maya, il primo personaggio trans nella storia delle soap opera, dichiara: 'E' difficile quando per tutta la vita ti sei vergognato di esistere e hai dovuto nasconderti. E' una sfida rendersi vulnerabili e dire: Si, questo è ciò che sono'. Hollywood ha l'opportunità di essere il pioniere nel mondo ad aprire il cuore delle persone ai trans. 'Per l'occasione l'account social_mediaset farà un live twitting speciale della puntata lanciando l'hashtag #ilsegretodimaya per commentare in diretta l'appassionante trama insieme a tutti i numerosissimi fan."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: