le notizie che fanno testo, dal 2010

Stamina, Lorenzin: riformare sistema sperimentazioni. Stop a tv del dolore

Beatrice Lorenzin, ministro della Salute, commentando la chiusura dell'inchiesta sul metodo Stamina annuncia che bisogna riformare il sistema sulle sperimentazioni perché "non dovranno più essere decise dai singoli ospedali". Inoltre, auspica che venga introdotta "qualche regola" per non vedere più "talk show alla ricerca di audience con la tv del dolore".

Beatrice Lorenzin, ministro della Salute, commentando la chiusura dell'inchiesta sul metodo Stamina da parte della Procura di Torino, chiarisce che "alla verità giudiziaria ne deve seguire una scientifica" e per questo non intende bloccare il Comitato che dovrà dire se ci sono le condizioni per sperimentare la teoria di Davide Vannoni sulle staminali. Nel corso di una intervista a La Stampa, Beatrice Lorenzin annuncia però che bisognerà riformare il sistema sulle sperimentazioni perché "non dovranno più essere decise dai singoli ospedali". In merito al fatto che il metodo Stamina (che si baserebbe sulla conversione di cellule staminali mesenchimali in neuroni) è entrato in un grande ospedale pubblico nonostante non ci sarebbe la "validazione da parte di una sola istituzione scientifica", Beatrice Lorenzin afferma: "Agli Spedali Civili di Brescia sono state fornite informazioni errate su Stamina - aggiungendo - ma ci sono falle nel sistema. Abbiamo norme sulla sperimentazione di farmaci e terapie che lasciano troppi spazi alle libere interpretazioni". Per la Lorenzin serve quindi maggiore "centralizzazione" e un'AIFA (di cui un dirigente è nella lista degli indagati della Procura di Torino) più "autonoma" sullo stile della Food and Drug Administration americana. Infine, Beatrice Lorenzin critica anche quei "talk show alla ricerca di audience con la tv del dolore", concludendo: "Qualche regola prima o poi dovremmo scriverla anche qui, perché non si possono promuovere come terapie presunti metodi, che non hanno superato nemmeno la fase uno della sperimentazione".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: