le notizie che fanno testo, dal 2010

Obama riunisce Steve Jobs, Zuckerberg e Schmidt a San Francisco

Steve Jobs di Apple insieme a Mark Zuckerberg di Facebook e Eric Schmidt di Google (insieme ad altri) sono invitati ad un incontro con il presidente Obama per promuovere "l'innovazione americana". Un incontro come altri se non fosse per le indiscrezioni sulla salute di Steve Jobs.

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama incontra a San Francisco gli industriali dell'hi-tech, tra cui Steve Jobs, dato dalla stampa scandalistica come "moribondo".
Tra gli altri ci saranno anche altri due big del mainstream tecnologico mondiale, ovvero Eric Schmidt (Google) e Mark Zuckerberg (Facebook). Lo scopo del meeting è, come comunica la Casa Bianca, quello di "discutere il nostro comune obiettivo di promuovere l'innovazione americana e discutere l'impegno (di Obama, ndr) per nuovi investimenti in ricerca e sviluppo, istruzione ed energia pulita".
Obama è infatti in California per promuovere i suoi piani per aumentare la spesa dell'istruzione.
Questo gruppo, che unisce i dominatori dell'informatica mondiale, non è la prima volta che incontra il presidente degli Stati Uniti, anche in separata sede. Obama ha una grande stima del guru di Cupertino e ha detto più volte che Steve Jobs incarna il sogno americano. Il presidente degli USA ha già discusso di persona con il co-fondatore di Apple già nel mese di ottobre dello scorso anno e i contatti non sono rari.
Questo incontro non avrebbe quindi destato nessun tipo di scalpore se non fosse per le indiscrezioni sulla salute su Steve Jobs, che ha lasciato Apple da poche settimane per curarsi da una patologia ufficialmente mai dichiarata.
Pare infatti che Steve Jobs sia stato fotografato fuori dallo Stanford Cancer Center in condizioni apparentemente "fragili", come riporta la stampa americana. La salute del co-fondatore di Apple e le indiscrezioni rispetto al fatto che tenga o meno ancora in mano lo sviluppo "creativo" e strategico dell'azienda, potrebbe far crollare Apple in borsa.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: