le notizie che fanno testo, dal 2010

Obama: pensai al suicidio. Video contro bullismo verso gay

Il Presidente americano Barack Obama pubblica sul sito della Casa Bianca e sul canale di Youtube un video a sostegno degli adolescenti vittime di bullismo perché omosessuali e rivela che da giovane anche lui ha pensato al suicidio, perché vittima di discriminazione.

Il Presidente americano Barack Obama pubblica sul sito della Casa Bianca e sul canale di Youtube un video a sostegno degli adolescenti vittime di bullismo perché omosessuali o additati come tali. In America, infatti, sono tanti i fatti di cronaca che raccontano di ragazzi che arrivano addirittura a togliersi la vita "dopo essere stati vittima di bullismo da parte di loro coetanei", spiega Obama nel suo messaggio.
"Le loro morti sono scioccanti e strazianti tragedie. Nessuno dovrebbe sentirsi così solo e disperato da non sapere dove andare" - continua il Presidente USA - Non so cosa significa essere discriminati per essere omosessuali, ma so cosa vuol dire crescere sentendosi parte di qualcos'altro".
Barack Obama parla infatti di quando era "adolescente" e ha dovuto affrontare "gli insulti che troppa nostra gioventù continua a subire oggi" rivelando che anche lui ha "considerato il suicidio come un modo per uscirne".
"Ma sono stato fortunato - spiega nel videomessaggio Obama - perché trovai qualcuno con cui confidarmi".
Per Barack Obama, che aderisce all campagna per la difesa dei diritti dei gay così come il segretario di Stato Hillary Clinton, ognuno "deve sentire su di sé la responsabilità di proteggere i giovani".
Obama conclude il suo messaggio ricordando: "Come padre di due figlie, la morte di questi giovani mi ha straziato il cuore, sono cose che non dovrebbero accadere in questo Paese".
In particolare il Presidente USA si riferisce al 13enne Asher Brown e del 18enne Tyler Clementi che si sono suicidati dopo essere stati oggetto di bullismo da parte dei propri compagni di scuola, esprimendo il suo cordoglio alle famiglie di questi giovani ragazzi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: