le notizie che fanno testo, dal 2010

Obama change: da Michelle a Beyoncé? Con il fantasma di Marilyn Monroe

Un fotografo francese, Pascal Rostain, annuncia che la stampa americana sta per rivelare uno gossip secondo solo a quello tra Marilyn Monroe e John Fitzgerald Kennedy. "Andrà in stampa domani sul Washington Post" la presunta storia d'amore tra il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e la cantante americana Beyoncé, assicura il fotografo. Beyoncé dovrebbe cantare l'happy birthday il giorno dei 50 anni di Michelle Obama, venerdì prossimo. Sempre se gli auguri alla fine non saranno rivolti a Mr. President.

Scoop di livello mondiale se quello affermato da un fotografo francese risultasse vero. Il fotografo Pascal Rostain rivela infatti che la stampa americana starebbe per far esplodere un gossip secondo solo a quello tra Marilyn Monroe e John Fitzgerald Kennedy. Come riporta Le Figaro, ai microfoni di Europe 1 il fotografo Pascal Rostain ha infatti annunciato: "In questo momento, negli gli Stati Uniti, sta bollendo qualcosa di grande in pentola". Secondo il fotografo, infatti, la stampa stelle e strisce starebbe per scoperchiare la presunta storia d'amore tra il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e la cantante americana Beyoncé. "Andrà in stampa domani sul Washington Post" afferma Pascal Rostain, 56 anni, stimato fotografo francese con oltre 30 anni di carriera alle spalle e con il gusto della provocazione, anche se di norma c'è sempre qualcosa di vero in quello che dice come sottolinea Le Figaro. Un portavoce del The Washington Post avrebbe però assicurato che "non c'è assolutamente niente di vero" in merito alla presunta pubblicazione del gossip sulla love story tra Barack Obama e Beyoncé. Da tempo, comunque, negli USA si rincorrono le voci di una possibile separazione tra Obama e la moglie Michelle. Molti giornali di gossip stanno infatti sottolineando sempre di più come tra Obama e Michelle ci sia maggiore freddezza. Beyoncé in realtà è molto amica della coppia Obama-Michelle, tanto da aver cantanto il classico di Etta James "At Last" nel corso al primo ballo inaugurale del presidente degli USA. Nel mese di luglio, inoltre la first lady e le figlie Malia e Sasha hanno partecipato a un concerto di Beyoncé a Chicago, con la superstar che ha ringraziato Michelle Obama sottolineando: "Sono orgogliosa che mia figlia possa crescere in un mondo dove ha persone come te a cui ispirarsi". Michelle Obama le ha risposto su Twitter ringraziandola per le belle parole e "per essere un modello di comportamento per i bambini (sic)". Il prossimo venerdì Michelle Obama compirà 50 anni, e indiscrezioni vorrebbero che proprio Beyoncé partecipi alla festa per cantare l'happy birthday. Sempre se gli auguri alla fine non saranno rivolti a Mr. President.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: