le notizie che fanno testo, dal 2010

Valvola BP funziona ma marea nera avanza

La valvola messa a punto dalla BP sembra funzionare, ma non riesce ad aspirare tutto il petrolio che esce dalla falla sottomatina. E la marea nera avanza.

Pare che la valvola collocata dalla BP per aspirare la perdita di petrolio nel Golfo del Messico stia cominciando a funzionare. In una giornata ha aspirato circa 6mila barili di petrolio, che però corrispondono a circa un terzo di quanto ne esce. La marea nera quindi continua a inquinare.
Il Presidente Barack Obama nella sua terza visita in Luisiana ha rassicurato la popolazione del luogo che si farà di tutto per arginare la marea nera.
Barack Obama ha poi ribadito l'impegno del governo nel fronteggiare il disatro provocato dalla BP.
Finora, dichiara la Casa Bianca, sono già stati spesi circa 70 milioni di dollari per combattere contro la marea nera che avanza, anche verso la Florida.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: