le notizie che fanno testo, dal 2010

Obama: marea nera come 11 settembre

Barack Obama chiede alla BP di creare un fondo indennizzi per coprire i danni causati dalla marea nera. E poi paragona il disastro nel Golfo del Messico con l'11 settembre.

Barack Obama chiede alla BP di creare un fondo indennizzi che servirà per coprire i danni causati dalla marea nera.
La Casa Bianca fa sapere che il fondo vincolato dovrà essere amministrato poi da una commissione indipendente.
In settima comunque il Presidente Barack Obama incontrerà per la prima volta i dirigenti di BP.
Nancy Pelosi nei giorni scorsi aveva anche avanzato un'altra proposta, e cioè che la BP avrebbe dovuto sospendere i dividendi tra i suoi azionisti fino a quando non ci sarà il pieno rimborso ai danni causati dalla marea nera. Proposta che sarà difficile da realizzare.
Barack Obama ha poi paragonato il disastro causato dalla BP all'11 settembre, affermando che come è cambiata la politica estera dopo l'11 settembre "così questo disastro cambierà il modo con cui pensiamo all'ambiente e all'energia per anni a venire". Parole che però non sono piaciute ai familiari delle vittime dell'11 settembre, considerando le due cose imparagonabili.

© riproduzione riservata | online: | update: 24/07/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Obama: marea nera come 11 settembre
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI