le notizie che fanno testo, dal 2010

BP: la cupola non ferma il petrolio

La BP ammetteche l'idea della cupola è un fallimento. Dopo che il sale marino ha intasato le condutture di aspirazioni si è provveduto a spostarla lontano dalla fuoriuscita del greggio.

La BP ammette che la cupola è un fallimento e che non riuscirà ad arginare la perdita di greggio. Infatti, i gas e il sale marino hanno intasato la conduttura che avrebbe dovuto pompare il petrolio su una nave.
Un manager della BP diche che in realtà c'era il dubbio che questi idrati avrebbero potuto provocare degli intoppi, ma non avevano calcolato fino a che punto. La BP ha quindi rimosso la cupola e l'ha spostata a circa 200 metri dal buco cui fuoriesce il greggio. Intanto il governatore della Louisiana Bobby Jindal ha lanciato l'idea di creare un anello di isole artificiali per bloccare l'arrivo del petrolio sulle coste del Golfo del Messico. Isole create dragando il fiume Mississippi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# BP# fiume# gas# Messico# petrolio