le notizie che fanno testo, dal 2010

BCE: un sito internet e una App per dare accessibilità alle sue statistiche

La BCE (Banca centrale europea) lancia un sito internet e una App con l'obiettivo di assicurare al cittadino europeo (e non) la massima accessibilità alle sue statistiche, per poter seguire con maggior competenza il dibattito sulla politica economica. L'App "ECBstatsApp" consente di visualizzare e consultare le statistiche economiche da dispositivi tablet. Il sito Internet "Le nostre statistiche" permette di confrontare agevolmente i principali dati nazionali e dell'area dell'euro.

La BCE (Banca centrale europea) informa attraverso una nota di aver introdotto due nuovi strumenti che miglioreranno l’accessibilità delle sue statistiche:
- L’App ECBstatsApp consente di visualizzare e consultare le statistiche economiche da dispositivi tablet.
- Il sito Internet 'Le nostre statistiche' permette di confrontare agevolmente i principali dati nazionali e dell’area dell’euro. Il sito, dotato anche di una funzionalità di condivisione, è disponibile all’indirizzo https://www.euro-area-statistics.org.

La Banca centrale europea spiega di aver "varato due strumenti volti a migliorare l’accessibilità delle sue statistiche", precisando: Le nostre statistiche è un sito internet sviluppato in collaborazione con le banche centrali nazionali dell'Eurosistema al fine di agevolare la consultazione e l'utilizzo delle principali statistiche nazionali e dell’area dell'euro. Consente di creare visualizzazioni di dati disaggregati nonché di condividerle e integrarle, tramite un’apposita funzione, nei siti internet dei mezzi di informazione e delle testate giornalistiche oppure sui social media. Gli utenti possono così esaminare in modo semplice e interattivo grandezze economiche quali i tassi di interesse, gli indicatori di competitività e i bilanci del settore bancario. - mentre - L'applicazione ECBstatsApp permette di accedere rapidamente e con facilità ai dati dello Statistical Data Warehouse della BCE da tablet che utilizzano il sistema operativo iOS o Android".

La BCE prosegue sottolineando che "sono disponibili visualizzazioni predefinite in quattro sezioni (principali indicatori per l'area dell'euro, finanza pubblica, tassi di cambio, prezzi), oltre a una funzionalità di esplorazione attraverso la quale è possibile consultare i dati di queste e altre serie filtrandoli per categoria economica. In aggiunta, l’utente può elaborare rappresentazioni grafiche delle statistiche più recenti mediante tavole, figure o cartine geografiche, salvare i risultati in specifiche selezioni di dati nonché esportarli e condividerli in diversi formati". Sabine Lautenschlager, membro del Consiglio direttivo della BCE, afferma nel comunicato: "La politica monetaria e la vigilanza bancaria si fondano su statistiche di qualità elevata. E' quindi indispensabile che la BCE assicuri la loro massima accessibilità per consentire ai cittadini di seguire il dibattito sulla politica economica. I due nuovi strumenti forniscono un contributo essenziale in tal senso".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: